Autore: Marco Garghentino

Marco Garghentino

Brianzolo dal 1996, ho sempre pensato che la comunicazione sia la principale arte che l’uomo ha sviluppato nei secoli. Amo lo sport, conoscere il Mondo ed essere informato. Ogni vita ha una storia e spesso vale la pena raccontarla.

Avete mai sentito parlare di vigoressia? Si tratta di un disturbo che colpisce in particolar modo gli uomini, ma che può riguardare pure le donne, provocando anche danni gravi. Approfondiamo insieme la conoscenza di questo tema, indagandone cause e possibili cure. Vigoressia, quando il proprio corpo non è mai abbastanza La vigoressia, nota anche in ambito medico come bigoressia o dismorfia muscolare, rappresenta un disturbo psicologico caratterizzato da una percezione distorta del proprio corpo e che porta a sviluppare l’eccessiva preoccupazione di essere troppo magri e poco muscolosi. Si manifesta attraverso un’ossessione smodata per il fitness e il culturismo, spesso…

Read More

L’allenamento vibratorio è diventato sempre più di moda negli ultimi anni, avendo dimostrato di essere un tipo di attività fisica capace di generare importanti risultati. Vediamo meglio di che cosa si tratta e come questa tipologia di allenamento è cresciuta dalle origini a oggi. Che cos’è l’allenamento vibratorio? Un ottimo alleato per il benessere fisico L’allenamento vibratorio, spesso indicato con la sola sigla AV, è un metodo di condizionamento fisico che si basa sull’introduzione di vibrazioni attraverso l’uso di una pedana vibrante, integrate con le tecniche tradizionali di potenziamento muscolare come il resistance training con sovraccarichi o il callisthenics. Originariamente…

Read More

L’acido urico rappresenta il risultato finale del metabolismo delle proteine, generato dalla decomposizione delle purine (molecole fondamentali del DNA e dell’RNA), ed è espulso attraverso i reni. Un incremento dei livelli di acido urico nel sangue può derivare da un disequilibrio tra la sua produzione e l’eliminazione. Cosa accade in questi casi? Vediamolo insieme. Acido urico, un elemento da tenere sotto controllo I livelli sierici di acido urico possono riflettere diverse condizioni, motivo per cui è sempre bene tenerli monitorati. Un aumento dell’acido urico, per esempio, può essere associato a condizioni come la gotta, problemi renali, un’elevata assunzione di alimenti…

Read More

La neurofibromatosi di tipo 1, detta anche malattia di von Recklinghausen (da Friedrich Daniel von Recklinghausen, patologo tedesco che l’ha descritta) è una condizione genetica complessa e che influisce su vari organi e sistemi del corpo, portando a sviluppare più facilmente dei tumori. Si tratta di una patologia rara, con una incidenza di circa una persona ogni 2.500/3.000 nuove nascite (sono circa 20.000 i pazienti stimati in Italia). Che cos’è la neurofibromatosi di tipo 1 e cosa la caratterizza La neurofibromatosi di tipo 1 (indicabile anche con la sigla NF1) deriva dalla mutazione di un gene localizzato nel cromosoma 17q11.2,…

Read More

Se si è alla ricerca di un’opzione di allenamento che offra varietà sia nel tipo di esercizi da svolgere che nelle durate, allora una soluzione interessante potrebbe essere il cosiddetto allenamento a circuito. Parliamo di quel tipo di allenamento che implica l’esecuzione di una serie progressiva di esercizi, di solito ad alta intensità. Allenamento a circuito, una scelta ideale per sviluppare forza e resistenza Gli allenamenti a circuito sono una forma di allenamento fisico che coinvolge una serie di esercizi diversi eseguiti in successione, solitamente con brevi periodi di riposo tra un esercizio e l’altro. Tali esercizi possono coinvolgere una…

Read More

Il cibo può influenzare il nostro stato d’animo in modo significativo. Si tratta di un fatto ormai dimostrato dalla scienza e che è dovuto alla capacità degli stimoli alimentari di influenzare la produzione di serotonina, comunemente nota anche come l’ormone della felicità. Come ritrovare il sorriso? Il cibo è fondamentale Gli stati d’animo sono regolati da complessi meccanismi neurochimici. I neurotrasmettitori, ovvero quelle sostanze chimiche che agiscono come messaggeri nel nostro sistema nervoso, svolgono infatti un ruolo fondamentale in questo processo. Tra di essi, la serotonina è quella che ricopre un ruolo chiave nel regolare il tono dell’umore. Per aumentare…

Read More

Forse non tutti lo sanno, ma il lavoro a maglia può essere un’eccellente cura per il corpo e, soprattutto, per la mente. Parliamo della knitting therapy, una vera e propria terapia che può aiutare ad alleviare diversi dolori e paure, ma non solo. Entriamo più nel dettaglio e scopriamo di cosa si tratta. Che cos’è la knitting therapy, un’arte utile a sentirsi meglio La knitting therapy, o terapia del lavoro a maglia, è una forma di terapia che coinvolge il lavoro manuale a maglia e che promuove il benessere mentale ed emotivo. Si tratta di un’attività che prevede l’uso di…

Read More

Gli emulsionanti sono degli elementi essenziali in diversi settori, tra cui quello alimentare, quello farmaceutico, il settore cosmetico e anche quello industriale, in cui è necessario stabilizzare e mantenere le emulsioni. Entriamo più nel dettaglio e capiamo che cosa sono gli emulsionanti, perché si utilizzano e quali danni potrebbero però provocare all’organismo umano. I pregi degli emulsionanti Gli emulsionanti sono dotati di una struttura molecolare unica, con una parte idrofila e una idrofoba, che consente loro di abbassare la tensione superficiale tra liquidi immiscibili, come olio e acqua, facilitando quindi la miscelazione e la formazione di emulsioni stabili nel tempo.…

Read More

Nei moderni allevamenti intensivi, purtroppo, i polli sono confinati sempre più spesso in spazi angusti, soggetti a manipolazioni genetiche e costretti a sopportare una serie di afflizioni muscolari, scheletriche e cardiache. Parliamo di un trattamento spietato e che, non solo compromette il benessere di questi animali, ma ha effetti tangibili anche sulla qualità e sull’aspetto della carne che giunge poi sulle nostre tavole. Un esempio lampante è quello rappresentato dal cosiddetto “white striping”, delle strisce bianche notabili a occhio nudo sulla carne dei polli. Che cos’è il white striping Un fenomeno particolarmente allarmante che ha recentemente suscitato l’attenzione degli esperti…

Read More

A colazione, a pranzo, a cena, in ogni pasto è facile ritrovarsi a consumare delle uova. Parliamo infatti di un alimento che si trova spesso in moltissime preparazioni culinarie, dai piatti più salutari ai prodotti confezionati, e che si è quindi soliti assumere quotidianamente, in quantità variabili. Magiare delle uova tutti i giorni può però comportare dei danni per la salute? Proviamo a capirlo. Uova, proprietà a vantaggio dell’organismo Prima di capire se consumare quotidianamente delle uova sia salutare o meno, vediamo quali sono le proprietà di questo cibo. Le uova sono infatti un alimento ricco di proprietà nutritive benefiche…

Read More

Quando si parla di metabolismo basale ci si riferisce alla quantità di energia che il corpo umano ha bisogno per mantenere le funzioni vitali attive anche mentre è a riposo, in uno stato di completo digiuno e in un ambiente termoneutro (ovvero una temperatura ambientale confortevole in cui non è richiesto fare sforzi per mantenere la propria temperatura corporea). Le funzioni vitali a cui ci riferiamo includono la respirazione, la circolazione del sangue, la produzione di cellule, la guarigione dei tessuti e anche altre attività metaboliche che sono essenziali per la sopravvivenza. Il metabolismo basale, ovviamente, può variare da persona…

Read More

I “nei della pelle”, comunemente noti come nei o nevi, sono delle piccole macchie di solito di colore bruno o nero che si sviluppano sulla cute, con delle forme piatte o leggermente rialzate. Tali macchie sono il risultato di un accumulo di cellule pigmentate chiamate melanociti e possono variare in dimensioni, forma e colore, oltre che comparire in qualsiasi parte del corpo. Solitamente i nei sono innocui, ma è importante monitorarli, soprattutto in presenza di eventuali cambiamenti nel loro aspetto, in quanto potrebbero segnalare la presenza di un qualche problema di salute, come il melanoma, un tipo di cancro della…

Read More

Chi non ha mai sognato almeno una volta nella vita di avere dei muscoli scolpiti? Non bisogna essere per forza dei patiti della palestra per poter riconoscere la bellezza dei muscoli, considerati uno dei canoni di forza e salute sin dall’antichità. Oggi cerchiamo di entrare più nel dettaglio, scoprendo di che cosa si parla quando si cita la “definizione muscolare” e come ottenerla. Definizione muscolare, un obiettivo che richiede sacrificio “Definizione muscolare” è una formula utilizzata per descrivere la visibilità e la definizione dei muscoli presenti sotto la pelle di un individuo. Parliamo di un concetto particolarmente importante nel contesto…

Read More

La pericardite è un disturbo che può colpire persone di ogni sesso ed età e che non deve mai essere trascurato. Si tratta, infatti, di una condizione medica che riguarda il cuore, organo al quale bisogna sempre prestare la massima attenzione. Vediamo meglio di che cosa si tratta, indagando cause, sintomi e trattamenti oggi applicabili per provare a stare meglio. Che cos’è la pericardite La pericardite altro non è se non un’infiammazione del pericardio, ovvero quel sottile strato di tessuto che avvolge e protegge il cuore. Il pericardio è costituito a sua volta da due strati: il pericardio esterno (chiamato…

Read More

Non sempre è facile distinguere i sintomi della fame da quelli della sete. Si tratta, infatti, di due bisogni che possono portare l’organismo umano a lanciare dei segnali parecchio simili. Fame o sete? Segnali da decifrare La fame e la sete sono due sensazioni corporee distinte, ma entrambe possono essere percepite nello stomaco e possono essere confuse, specialmente se non si è abituati a distinguere tra loro questi due bisogni. Molto utile può essere allora ricorrere ad alcuni semplici trucchi, così da capire se i segnali inviati dall’organismo indichino una necessità di cibo o di liquidi. Fondamentale è quindi saper…

Read More

La sindrome di Berdon prende il suo nome da Walter Berdon, il primo medico che nel 1976 individuò in cinque bambini quella che si è poi rivelata essere una malattia genetica rara. Si tratta, infatti, di un disturbo di cui soffrono pochissime persone nel Mondo e del quale ancora oggi si conosce troppo poco. È difficile quindi capire come curare efficacemente la sindrome di Berdon, sebbene la medicina negli anni abbia fatto passi avanti importanti e abbia reso possibile alcuni trattamenti. Che cos’è la sindrome di Berdon? La sindrome di Berdon è conosciuta anche come sindrome megacisti-microcolon-ipoperistalsi intestinale o MMIHS…

Read More

Che sia un romanzo, un saggio, un libro di scuola o una semplice lettera, quando ci si ritrova con un testo tra le mani c’è chi istantaneamente inizia a leggerlo a voce alta e chi invece compie la stessa azione nella propria mente. Da sempre esiste una sorta di dualismo tra chi predilige la lettura a voce e chi quella a mente, due modi radicalmente opposti per affrontare un testo. Quale dei due è il migliore? La risposta può essere soggettiva, in base ad abitudini, carattere e scopi del lettore, ma esistono dei dati che fanno capire come leggere a…

Read More

Uno degli alimenti su cui si basa l’intera dieta mediterranea è sicuramente l’olio extravergine d’oliva. Parliamo di un prodotto d’eccellenza della penisola italiana, nonché uno degli elementi che non manca davvero mai a tavola. Consumare ogni giorno l’olio EVO, però, fa realmente bene all’organismo o può provocare dei danni? È una domanda che è giusto porsi. Quando si parla di olio extravergine d’oliva? Prima di capire se l’assunzione quotidiana dell’olio extravergine d’oliva possa fare bene o male, è doveroso specificare cosa si intende quando si parla di olio EVO. Esso altro non è se non la più alta qualità di…

Read More

Lo sport è un’attività in grado di regalare grandi soddisfazioni, sia a livello fisico che mentale, ma che comporta solitamente anche molta fatica. Chi pratica una qualsivoglia disciplina sportiva, tanto a livello amatoriale quanto professionistico, sa bene che la fatica è parte integrante dell’esperienza e che spesso risulta lo scoglio più difficile da superare. La fatica è ciò che frena, che porta a mollare, ma è anche una compagna di viaggio che può essere gestita. Come? Innanzitutto, imparando a differenziare la fatica reale da quella percepita. Fatica reale o percepita? Non è la stessa cosa La fatica reale nello sport…

Read More

La sindrome delle gambe senza riposo, nota anche internazionalmente come “Restless Legs Syndrome”, è un disturbo neurologico che si caratterizza per l’emersione di sensazioni spiacevoli nelle gambe. Si tratta di una condizione che colpisce soprattutto le donne (sebbene anche alcuni uomini ne soffrano) e che interferisce con il sonno, peggiorando la qualità del riposo notturno. Sindrome delle gambe senza riposo, caratteristiche e sintomi Chi soffre della sindrome delle gambe senza riposo, indicabile anche con la sigla SGSR, prova una sensazione di formicolio, strisciamento, bruciore o agitazione a livello dei propri arti inferiori (nei casi peggiori, anche a livello delle braccia).…

Read More