Autore: Giulia De Sanctis

Giulia De Sanctis

Laureata in Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Contemporaneo, collaboro attivamente con riviste e testate web del settore culturale, enogastronomico, tempo libero e attualità.

Le caratteristiche principali della sindrome da vescica iperattiva sono l’urgenza minzionale e l’aumento della frequenza, superiore alle otto volte nell’arco di una giornata; ci sono poi un insieme di sintomi come l’incontinenza, ossia la perdita involontaria di urina subito dopo aver avvertito lo stimolo di urinare, la nicturia, ovvero lo stimolo ripetuto durante la notte.C’è da specificare che questi sintomi sono comuni ad altre condizioni che interessano la vescica, come la cistite interstiziale oppure tumori, dunque il consulto medico è utile per diagnosticare precisamente il disturbo. Soggetti più a rischio e le cause della vescica iperattiva I soggetti più a rischio sono gli anziani e le donne sopra…

Read More

La pressione arteriosa è un parametro metabolico cruciale per la salute del nostro organismo. Quando si discosta dai valori considerati normali, che si attestano intorno a 70-80 mmHg di minima e 110-120 mmHg di massima, può avere gravi conseguenze sulla nostra salute. Un livello basso di pressione (ipotensione) può comportare il rischio di svenimenti improvvisi, con conseguenti incidenti come contusioni o altri danni fisici. Dall’altro lato, una pressione elevata (ipertensione) aumenta significativamente il rischio di gravi eventi cardiovascolari e cerebrovascolari, che possono portare a disabilità permanenti o addirittura alla morte. Cosa mangiare se si ha la pressione alta? Escludendo i fattori genetici…

Read More

Quando si parla di addominali, ci si riferisce ai muscoli situati davanti e intorno agli organi interni, noti come tre strati muscolari. L’allenamento degli addominali è di grande interesse per gli amanti del fitness, del bodybuilding e delle attività simili, anche per il loro impatto estetico. Ma non dimentichiamoci che i muscoli addominali fanno parte del core, contribuendo alla respirazione, alla protezione degli organi interni e alla stabilità del tronco, sia nelle attività quotidiane che nello sport. In sostanza: un addome allenato non solo migliora l’aspetto fisico, ma aiuta anche a prevenire problemi come il mal di schiena. Qui di seguito vi…

Read More

Se hai voglia di donare ai tuoi capelli un tocco luminoso senza passare dal parrucchiere, sei nel posto giusto: in questo articolo, ti guideremo passo dopo passo su come fare i colpi di sole da sola comodamente a casa. I colpi di sole, con le loro sfumature naturali e brillanti, sono l’ideale per chi vuole ravvivare la chioma con un tocco di freschezza senza stravolgere completamente il proprio look. Questa tecnica di colorazione offre contrasti delicati e riflessi luminosi, regalando ai capelli un aspetto vivace e dinamico. Con alcuni consigli pratici, potrai ottenere risultati professionali direttamente nel comfort del tuo…

Read More

Le piccole azioni possono avere un grande impatto: che sia dare il posto a sedere a una donna incinta sulla metro oppure aiutare la propria mamma con le pulizie. Essere altruisti fa bene alla mente e al cuore e ci sono tante occasioni nella vita di tutti i giorni per tendere una mano. Ciò che dai torna indietro e spesso raddoppiato! Essere generosi può ridurre lo stress e migliorare il tuo stato emotivo: in effetti, aiutare gli altri attiva cambiamenti positivi nel tuo cervello associati alla felicità. Ogni volta che aiuti qualcuno, rendi il mondo un po’ migliore. E vedrai anche tu…

Read More

Le problematiche legate al sonno sono diverse e interessano un numero sempre crescente di persone: non riuscire a riposare o farlo non troppo bene (o almeno quanto si dovrebbe) rende stanchi già al mattino appena svegli e aumenta le difficoltà nello svolgere al meglio le attività quotidiane.Per questo, per migliorare la propria situazione e riuscire a dormire, molte persone si affidano agli integratori di melatonina, ma a quanto pare esisterebbe un altro elemento in grado di aumentare la qualità del sonno: il magnesio, soprattutto se bevuto la sera prima di addormentarsi. Scopriamo perchè! Il magnesio potrebbe aiutare a dormire meglio, ecco come Il magnesio è…

Read More

Le infezioni delle vie urinarie, note anche con la sigla IVU, si verificano quando i batteri, penetrando attraverso l’uretra (il condotto che trasporta l’urina dalla vescica all’esterno) proliferano e si moltiplicano nelle vie urinarie. Sono disturbi piuttosto frequenti. Nonostante possano svilupparsi in tutti i soggetti, senza distinzioni di sesso ed età, si verificano con frequenza maggiore nelle donne. Generalmente questo tipo di infezioni interessa le vie urinarie basse, ovvero l’uretra e la vescica. Se non vengono opportunamente trattate possono però diffondersi all’apparato urinario superiore ovvero agli ureteri (i condotti che trasportano l’urina dai reni alla vescica) e ai reni. Si possono quindi avere: infezione della vescica: detta cistite, è il tipo di infezione delle…

Read More

Malattie del motoneurone è il nome generico assegnato a un gruppo di condizioni neurodegenerative che pregiudicano specificatamente la buona salute e il buon funzionamento dei motoneuroni.I motoneuroni sono le cellule nervose deputate al controllo dei muscoli volontari, delle ghiandole, di parte del cuore e della muscolatura liscia.Le più note malattie del motoneurone sono: la SLA, la sclerosi laterale primaria, l’atrofia muscolare progressiva, la paralisi bulbare progressiva e la paralisi pseudobulbare. Attualmente di tutte queste patologie i medici ignorano le precise cause.L’elenco dei sintomi di una malattia del motoneurone è variabile e dipende da quali compiti svolgono i motoneuroni interessati: per esempio nella SLA, l’interessamento dei motoneuroni è totale, pertanto, il paziente…

Read More

Molti sostengono di riuscire a rimanere in posizione di plank per un tempo molto prolungato, mentre altre, a fronte di un allenamento massiccio, ci riescono davvero, anche se in molti altri casi ciò avviene perché questo esercizio non viene fatto correttamente, per questo la sensazione di fatica risulta minore. Cimentarsi nel plank in modo errato tuttavia, non solo ne vanifica i benefici, ma può anche portare a dolori o infortuni. Ecco perché è dunque necessario fare attenzione a ogni aspetto ed evitare di commettere errori. Plank: gli errori comuni da evitare durante l’esecuzione dell’esercizio Per svolgere correttamente un plank è necessario: sdraiarsi a faccia in giù…

Read More

È allarme morbillo nel Regno Unito, dove i servizi sanitari stanno combattendo un’epidemia che ha precedenti nel lontano 2017, quando la malattia era stata debellata. Il 19 gennaio l’UKHSA, l’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, ha dichiarato lo stata di allerta nazionale per l’aumento dei casi di morbillo. L’agenzia ha registrato un’impennata dei casi in Inghilterra dal primo ottobre 2023, contandone più di 300 e la principale causa del ritorno della malattia va rinvenuta nel calo di vaccinazioni MMR contro morbillo, parotite e rosolia, registrato durante la pandemia COVID-19. Possibile epidemia di morbillo? Allarme in UK Ciò ha certamente favorito…

Read More

La rivoluzione in ambito oncologico è iniziata nel 2017, quando la Food and drug administration (Fda) concesse l’approvazione accelerata a pembrolizumab (Keytruda di Msd) per la prima indicazione agnostica tessuto/sito. Fino a quel momento infatti i farmaci erano sempre stati approvati in base alle caratteristiche istologiche del tumore o all’organo di provenienza. Da allora sono seguite altre approvazioni agnostiche, tanto da portare gli esperti a pensare che sia arrivato il momento di cambiare nomi ai tumori. Dal momento che la loro classificazione è ormai basata su criteri molecolari, non ha più senso etichettarli con il nome degli organi nei quali si manifestano. Cambiare i nomi…

Read More

In Italia i caregiver superano ampiamente i 10 milioni (secondo i dati Istat), ma si stima che nella realtà coloro che svolgono questo ruolo siano molti di più, poiché molti sono familiari, dunque persone che si sono trovate costrette ad assistere un parente e che, in molti casi, hanno anche dovuto abbandonare il proprio lavoro. Il mondo del caregiver familiare è complesso e merita di essere analizzato meglio, individuando anche quelle che sono le possibili soluzioni per farsi riconoscere come caregiver e avere quindi maggiori tutele dallo Stato. Chi sono i caregiver? Partiamo da una domanda semplice ma essenziale: chi sono i caregiver? Quali…

Read More

Il varicocele è una delle patologie più frequenti che si riscontra a livello dell’apparato riproduttivo maschile. Scopriamo insieme di cosa si tratta. Il varicocele, una condizione da non sottovalutare Il varicocele è la dilatazione anomala delle vene testicolari, che deriva da un reflusso patologico di sangue il cui flusso, attraverso la vena interessata, proviene dall’addome e si dirige verso il testicolo. Il varicocele è perlopiù una condizione idiopatica, ossia che insorge a causa di fattori non definibili e riconoscibili. In rare circostanze, tuttavia, può essere anche una condizione secondaria a tumori con sede addominale o pelvica. Nella maggior parte dei casi, il varicocele…

Read More

“Dottoressa, mio figlio sta male ma non vuole farsi aiutare, come faccio a portarlo da lei?” “Ci venga lei!”: l’imitazione parte dall’esempio che diamo, dunque questo è il primo passo per smuovere le acque e poter aiutare i nostri figli ad andare in terapia. Di solito i genitori di figli adolescenti alle prese con il periodo della trasformazione sembrano spaventati e disorientati, poiché si trovano a casa qualcuno che adesso non riconoscono, ma che fino all’altro ieri era il proprio cucciolo da coccolare e che a tratti sembra di nuovo mettersi in quei panni. L’adolescenza in effetti è proprio il periodo…

Read More

Il colesterolo alto può rappresentare un serio rischio per diverse condizioni mediche, soprattutto per quanto riguarda il danneggiamento del cuore e del cervello. Nel corso del tempo, se non gestito correttamente, può contribuire all’insorgenza dell’aterosclerosi, una patologia che comporta l’indurimento e l’ispessimento delle pareti dei vasi sanguigni, accompagnata dalla formazione di placche all’interno dei vasi che, costituite da grasso (colesterolo LDL) e tessuto cicatriziale. Questo processo può alla lunga causare un rallentamento parziale o completo del flusso sanguigno. Inoltre, se si verifica la rottura di queste placche, possono scatenarsi processi di riparazione e coagulazione che possono portare rapidamente all’occlusione del vaso o alla formazione…

Read More

Le vertigini sono un sintomo in presenza del quale chi ne è vittima ha l’impressione che l’ambiente circostante si muova o ruoti tutt’attorno.A provocare le vertigini può essere un problema dell’apparato vestibolare dell’orecchio interno (vertigini periferiche), oppure un problema con sede nell’encefalo (vertigini centrali). La più comune causa di vertigini è la condizione nota come vertigine parossistica posizionale benigna, un disturbo dell’apparato vestibolare. Spesso, chi soffre di vertigini lamenta anche altri sintomi, tra cui: nausea, vomito, perdita di equilibrio, nistagmo, sudorazione e/o perdita dell’udito. Per poter trattare correttamente le vertigini, è fondamentale, in corso di diagnosi, identificare le precise cause scatenanti. Cosa sono le vertigini e le cause Le vertigini…

Read More

Il dolore al polso è un problema molto diffuso che può interessare le ossa, i legamenti o i tendini situati in questa zona. Il suo insorgere può avere numerose origini: alla radice del disturbo, infatti, possono esserci fratture ossee, compressioni nervose, artriti di vario genere, infiammazioni o rotture dei tendini ecc. Per stabilire la terapia più adeguata, serve una ricerca diagnostica delle cause scatenanti, basata su un esame obiettivo accurato e su altri controlli più specifici, come l’esame ai raggi X, la risonanza magnetica, l’artroscopia ecc. Dolore al polso, sintomi e cause Il dolore al polso è un disturbo molto comune che insorge dopo un danno a carico…

Read More

Una delle domande più frequenti, trascorse le festività natalizie, è Come utilizzare il panettone avanzato? Le idee sono tantissime e molto facili da realizzare, quindi non fatevi intimorire dagli avanzi del panettone in dispensa e date loro una nuova dignità utilizzandoli in piatti sfiziosi a prova dei palati più difficili. Le migliori ricette light per utilizzare gli avanzi di pandoro e panettone Tra le ricette dolci con gli avanzi, quella del panettone fritto al brandy è una delle più semplici da preparare in questi giorni di festa e ricorda i classici french toast. Perfetto per una merenda ricca e appagante, si realizza in poco meno…

Read More

L’influenza intestinale – detta anche gastroenterite virale, è un processo infiammatorio che colpisce lo stomaco e l’intestino tenue, provocando disturbi gastrointestinali come diarrea, nausea o vomito, mal di stomaco, crampi addominali, debolezza e occasionalmente febbre. L’influenza intestinale può essere causata da diversi virus: quelli che più comunemente implicati sono rotavirus e norovirus. La gastroenterite virale è una malattia altamente contagiosa: i virus intestinali si diffondono facilmente attraverso il contatto diretto con una persona con l’infezione (ad es. tramite la condivisione di utensili, posate, asciugamani o toccando le superfici su cui è presente il patogeno) o mangiando cibo contaminato. Il periodo d’incubazione della gastroenterite virale va dai 2 ai 10 giorni, a…

Read More

Mancano una ventina di giorni all’abbuffata delle festività natalizie e, come ogni anno, ci si deve preparare all’enorme quantità di cibo a cui si andrà contro. Ecco che qui di seguito vi daremo qualche piccolo consiglio per prepararsi al meglio alle festività natalizie e no, non c’è bisogno di fare la fame, digiuni di sorta o diete ferree! Come arrivare in forma a Natale, qualche consiglio Iniziamo con il primo consiglio: no al digiuno. Pensare di tagliare calorie ed evitare gli eccessi digiunando in vista di pranzi e cenoni purtroppo non serve. L’organismo dopo un digiuno tende ad accumulare più grasso di…

Read More