Autore: Federico Liberi

Federico Liberi

Sono laureando in Psicologia dei processi sociali all’Università di Roma “La Sapienza”. La mia più grande passione insieme alla scrittura è il calcio, ma mi piace rimanere informato sullo sport a 360 gradi oltre che sull’attualità e la politica. Nel 2020 è stato pubblicato su Amazon un mio saggio sulla Programmazione Neuro-Linguistica

La sindrome di Tourette è un disturbo neuropsichiatrico comunemente denominato “la malattia dei mille tic”, poiché i pazienti che lo manifestano presentano movimenti involontari accompagnati da suoni e vocalizzazioni involontarie di varia complessità. È una condizione conosciuta sin dai tempi antichi, ma che ha ricevuto una descrizione clinica più dettagliata solo nella Parigi della fine del XIX secolo, grazie al lavoro del neurologo francese Jean-Martin Charcot e del suo allievo Gilles De la Tourette, da cui prende il nome. Ma vediamo tutto quello che c’è da sapere su questo disturbo e sui tic che la caratterizzano. Tutto quello che c’è…

Read More

L’allenamento HIIT, conosciuto come allenamento ad alta intensità, è molto popolare al momento poiché assicura risultati significativi in soli 15 – 20 minuti di sessione. Tuttavia, questo tipo di attività fisica è estremamente impegnativo e non tutti possono affrontarlo. Un’alternativa altrettanto efficace ma meno faticosa e, quindi, più accessibile a tutti, è rappresentata dall’allenamento REHIT. Vediamo tutto quello che c’è da sapere su questa tipologia di allenamento e le differenze con quello HIIT. Tutto quello che c’è da sapere sull’allenamento REHIT, l’alternativa migliore all’allenamento HIIT Il regime di esercizi REHIT (Reduced-Exertion High-Intensity Training) è una forma di interval training ad…

Read More

Fare sport, soprattutto in questo periodo post-feste, è sempre una scelta sana e giusta da fare. In questi giorni sono tante le persone che si possono trovare per le strade di città o in un parco intente a fare una camminata veloce o una corsa per rimanere in forma e smaltire. Se anche tu vuoi unirti a tutte queste persone per perdere peso o rimanere in forma, ma sei un principiante per quanto riguarda la corsa, ti starai sicuramente chiedendo quante volte è necessario svolgere questa attività fisica in una settimana. In questo articolo troverai le risposte che stai cercando.…

Read More

L’Organizzazione Panamericana della Sanità (Paho) lancia l’allarme sulla dengue: il continente americano sta affrontando la peggiore epidemia di febbre dengue della storia nel 2024, con oltre 3,5 milioni di casi confermati e almeno mille decessi, ovvero circa l’80% dei casi mondiali. Nei primi tre mesi dell’anno, i casi sono triplicati rispetto allo stesso periodo del 2023. Ma vediamo tutto quello che c’è da sapere a riguardo. Febbre dengue in America: i numeri destano molta preoccupazione Nel rapporto pubblicato oggi, la Paho sottolinea un drammatico aumento dell’incidenza della febbre dengue, che è cresciuta del 249% rispetto all’anno precedente e del 354%…

Read More

La stagione delle allergie sta peggiorando di anno in anno e gli scienziati hanno dichiarato che, rispetto al 1990, la stagione del polline inizia circa 20 giorni prima e finisce circa 10 giorni dopo. Questo fatto è dovuto, anche e soprattutto, al cambiamento climatico. Secondo le stime degli esperti, sono circa 600 milioni le persone che in tutto il mondo soffrono di riniti dovute all’allergia ai pollini, ma i numeri sono sempre più in aumento e destano sempre più preoccupazioni. Proprio a causa dell’anticipo della stagione dei pollini, è assolutamente consigliato iniziare a prepararsi a partire da questi giorni, soprattutto…

Read More

Il contributo nutritivo degli acidi grassi Omega 3 riveste un ruolo cruciale nell’equilibrio dietetico e nel mantenimento del benessere generale del corpo. Non tutti gli alimenti forniscono una quantità sufficiente di Omega 3, i quali, però, sono essenziali per diverse funzioni corporee. Ma cosa sono esattamente gli Omega 3? E in quali cibi si concentrano i livelli più alti di questo acido grasso? Ecco la risposta a queste e a molte altre domande. Omega 3: tutto quello che bisogna sapere a riguardo Ma cosa sono esattamente gli Omega 3? Come funzionano? Quali sono i benefici di questi grassi? Gli Omega…

Read More

Nel marzo del 1946, il fiore della mimosa fece la sua prima comparsa in Italia. Fu un’iniziativa di tre membri dell’Unione Donne Italiane a renderlo simbolo in questo paese. Dopo la Seconda guerra mondiale, la mimosa divenne uno dei pochi fiori in grado di sbocciare e di essere accessibile a tutte le tasche. Questo piccolo rametto simboleggiava la solidarietà femminile, la vicinanza e la lotta congiunta per conquistare diritti allora poco riconosciuti. Molti vedevano nella scelta di questa pianta un significato profondo, considerando che i suoi fiori sono composti da numerosi pallini, singole particolarità che si uniscono per formare una…

Read More

Il tennis è uno degli sport più praticati e tra i più seguiti in tutto il mondo. Negli ultimi tempi, sicuramente anche e soprattutto grazie alle imprese prima di Berrettini (finalista a Wimbledon nel 2021), Jannik Sinner (fresco vincitore degli Australian Open e dei Rotterdam Open), del team azzurro alla Coppa Davis e, negli ultimi giorni, di Jasmine Paolini all’ATP 1000 di Dubai, anche il nostro Paese sta seguendo con molta più passione e interesse rispetto agli scorsi anni questo sport, e moltissimi giovani stanno iniziando ad avvicinarsi sempre più ai campi di tutta Italia. Quello che, però, tante persone…

Read More

Durante l’ultimo incontro di fine gennaio, il Comitato per i medicinali per uso umano dell’EMA (Chmp) ha ratificato le misure proposte dal Comitato di valutazione dei rischi per la farmacovigilanza (PRAC) al fine di minimizzare i rischi di alcuni eventi avversi rari ma gravi legati all’uso di farmaci contenenti pseudoefedrina, utilizzati per alleviare la congestione nasale. Queste raccomandazioni sono state formulate dopo un’analisi delle prove disponibili, compresi i dati sulla sicurezza post-marketing, che hanno evidenziato un’associazione tra la pseudoefedrina e rischi di PRES e RCVS. Ma vediamo cos’è la pseudoefedrina e quali sono i possibili effetti collaterali ad essa associati.…

Read More

Dopo l’epidemia di COVID-19 causata dal virus SARS-CoV-2, originatosi in Cina verso la fine del 2019, si profila un’altra sfida per la salute pubblica: la temibile malattia X. A questo proposito Tedros Adhanom Ghebreyesus, che oltre a essere il direttore generale dell’Oms è anche un biologo esperto in immunologia, ha lanciato l’allarme dichiarando che: “Il ciclo di panico e negligenza sta cominciando a ripetersi”, affermando, quindi, che gli stati del mondo non sono pronti a combattere nuove potenziali epidemie. Ma cos’è la malattia X? Ecco tutto quello che bisogna sapere. Malattia x, cos’è e perché preoccupa tanto l’Oms Il termine…

Read More

Il riposino dopo pranzo è uno di quei momenti che tantissime persone aspettano nel corso della giornata. Che sia al ritorno da scuola, nel weekend o durante la pausa dal lavoro in smart working (se la propria occupazione lavorativa lo permette), un buon riposo dopo pranzo è tutto quello che serve a ricaricarsi in vista del resto della giornata, anche se è necessario stare attenti, poiché se si esagera con il tempo passato a dormire si può avere l’effetto contrario e sentirsi troppo stanchi al risveglio. Un altro aspetto a cui prestare attenzione è quello dell’aumento di peso: secondo molti…

Read More

Negli Stati Uniti è stato segnalato il primo decesso dovuto a un virus recentemente scoperto, chiamato Vaiolo dell’Alaska. Non è chiaro come l’uomo anziano deceduto abbia contratto il virus, ma i funzionari sanitari ipotizzano che il contagio potrebbe essere stato causato da un gatto randagio. L’uomo, residente nella remota penisola di Kenai, è stato ammesso in ospedale lo scorso novembre ed è morto alla fine di gennaio, come riportato in un bollettino pubblicato venerdì scorso dagli enti sanitari locali. L’uomo stava affrontando una battaglia contro un tumore ed era immunocompromesso a causa della terapia farmacologica, una condizione che potrebbe aver…

Read More

La peste è una malattia infettiva di origine batterica causata da Yersinia pestis, un coccobacillo appartenente alla famiglia Enterobacteriaceae. Questa malattia zoonotica è tipicamente trasmessa da pulci presenti su roditori selvatici e urbani, che costituiscono il serbatoio dell’infezione. La peste è una grave malattia di origine batterica che può avere conseguenze letali. La sua mortalità è di circa il 60%, ma questo tasso può scendere al 8-10% se viene avviata tempestivamente un’adeguata terapia antibiotica. Vediamo tutto quello che sappiamo su questa malattia. Peste e peste bubbonica, ecco quello che c’è da sapere a proposito Quando si pensa alla peste il…

Read More

Lo streptococco di tipo A è un batterio che, di solito, si trova nella gola e sulla pelle. Questo tipo di batterio può causare alcune infezioni di lieve entità, ma in alcuni casi viene associato anche ad alcune malattie decisamente gravi per gli esseri umani. L’infezione invasiva da streptococco di gruppo A può rappresentare una minaccia significativa per la vita, poiché i batteri si diffondono in tutto il corpo, incluso il sangue, i muscoli profondi, i polmoni e il tessuto adiposo, rendendola potenzialmente grave e pericolosa. Vediamo quali sono le sue caratteristiche e per quale motivo i medici sono così…

Read More

L’allenamento metabolico, un tipo di workout ancora oggi non troppo conosciuto, nonostante i suoi molteplici benefici, che consiste in un qualunque tipo di esercizio fisico che, arrivato a un determinato punto di affaticamento, il quale non può essere soddisfatto con il metabolismo anaerobico, alattacido, oppure con quello aerobico, determina una grande attivazione del metabolismo anaerobico lattacido. In questo contesto, possono considerarsi metabolici tutti gli allenamenti intensi, dedicati alla forza resistente e alla velocità resistente, caratterizzati da un’elevata produzione e smaltimento dell’acido lattico. L’allenamento metabolico sicuramente influisce sia a livello periferico (nei tessuti contrattili) che a livello centrale (nel sistema cardio-circolatorio,…

Read More

I mal di gola, per quanto possano avere sintomi più o meno comuni, non sono tutti uguali. Questi, infatti, possono essere diversi per quanto riguarda le caratteristiche (come, appunto, i sintomi) e per tipo di infezione, la quale può essere di natura virale e di natura batterica. Capire di che tipo sia l’infezione è assolutamente fondamentale per decidere quale sia il modo migliore per curare la patologia. Ma vediamo tutte le differenze tra i due tipi di infezione. Mal di gola di tipo virale e di tipo batterico: ecco tutte le differenze tra i due Durante i periodi più freddi,…

Read More

L’ecoansia, o ansia climatica, nel contesto scientifico indica la preoccupazione, la paura o l’ansia persistente legata al destino ambientale del pianeta che potrebbe essere catastrofico a causa di gravi eventi climatici. Nei soggetti più giovani e in coloro particolarmente sensibili alle questioni del riscaldamento globale, dei cambiamenti climatici, dell’incremento dei disastri naturali, della deforestazione, dell’innalzamento del livello del mare e degli eventi meteorologici estremi, l’ansia climatica può presentare sintomi specifici di disagio. Ma vediamo nel dettaglio che cosa causa l’ecoansia e i modi per curarla. Tutto quello che bisogna sapere a proposito dell’ecoansia La crisi climatica che stiamo vivendo non…

Read More

Dormire è una delle attività più importanti per la nostra salute e gioca un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni, perché permette di recuperare tutte le energie necessarie per affrontare gli impegni e arrivare senza stanchezza eccessiva alla sera. Il corpo e la mente necessitano del giusto riposo per rinnovarsi e preservare la loro salute. La mancanza di sonno, infatti, può portare a conseguenze decisamente gravi in molti casi. Anche dopo una sola notte insonne, si possono manifestare diverse problematiche, vediamo quali e tutto i consigli per riprendersi al meglio in questi casi. Cosa succede al nostro corpo…

Read More

Quello che stiamo vivendo è il periodo più freddo dell’anno, e sono molte le persone che, con le temperature perennemente sotto i 10 gradi, smettono di andare a correre o di allenarsi all’aperto, preferendo gli esercizi a casa o in palestra. Molti, invece, sono temerari e non lasciano vincere il freddo, continuando a svolgere la propria attività fisica come nel resto dell’anno. Ma allenarsi all’aperto in inverno è positivo o negativo per il nostro corpo? Ecco tutti i pro e i contro che bisogna conoscere. Scendono le temperature ma non la voglia di allenarsi? Ecco tutti i pro e i…

Read More

Non sono solamente l’influenza e altri malanni di stagione a rappresentare una minaccia concreta per la nostra salute durante l’inverno: il freddo stesso, infatti, potrebbe peggiorare la situazione di malattie già presenti. Dalla dermatite atopica, arrivando fino all’artrosi, vediamo quali sono queste malattie di cui stiamo parlando e il modo in cui potrebbero acutizzarsi a causa delle basse temperature. Pericolo freddo per le malattie preesistenti: vediamo quali sono quelle più a rischio Gli elementi distintivi della stagione invernale, come il clima gelido, il vento pungente e le oscillazioni termiche, possono avere effetti negativi sul sistema respiratorio, predisponendo all’insorgenza delle comuni…

Read More