Autore: Jennifer Caspani

Jennifer Caspani

Comasca, poco più che 20enne, dal 2018 scrivo per alcuni grandi editori italiani occupandomi principalmente di salute e benessere, scienze e tecnologia. L’empatia è il mio punto di forza, soprattutto se si tratta di comprendere le emozioni delle persone più introverse, ancor meglio se hanno quattro zampe, una coda scodinzolante e tanta voglia di rincorrere un bastone.

Il raffreddore è una delle infezioni virali più diffuse al mondo. Ogni anno, con l’arrivo dell’inverno, coglie di sorpresa il sistema immunitario di milioni di persone al mondo. Per curarlo non c’è molto da fare, se non aspettare che faccia il suo corso. Come sottolineato dall’Istituto superiore di sanità sul suo portale ISSalute, generalmente il raffreddore si risolve spontaneamente in 5-10 giorni, ma ci sono dei piccoli accorgimenti che possono aiutare a facilitare la guarigione e ad alleviare i sintomi. Ecco quali. Come si facilita la guarigione? Innanzitutto, il miglior modo per aiutare il corpo a guarire è stare a…

Read More

La scabbia è una malattia della pelle causata da un piccolo parassita, un acaro che causa un intenso prurito: lo Sarcoptes scabiei var. homini. Si tratta di un disturbo contagioso che può diffondersi in modo molto rapido, ma che può essere risolto altrettanto rapidamente. Ecco nel dettaglio cos’è la scabbia, quali sono i suoi sintomi e come si cura. La scabbia rientra tra le malattie tropicali neglette La scabbia rientra tra le malattie tropicali neglette, che, in base alla definizione dell’Organizzazione mondiale della sanità sono un gruppo eterogeneo di venti malattie, molte delle quali a carattere infettivo, causate da virus,…

Read More

Orzaiolo e calazio sono 2 disturbi dell’occhio simili, ma che hanno un’origine diversa. Talvolta si utilizzano come termini sinonimi ma non lo sono affatto e non vanno confusi. Sono entrambe infiammazioni della palpebra, ma in punti diversi. Ecco come si distinguono l’orzaiolo e il calazio e quali sono i rimedi per curarli. Che cos’è l’orzaiolo e come si cura Come spiegato dalla dottoressa Alessandra Di Maria, Referente malattie di orbita, palpebre e vie lacrimali presso l’Humanitas Rozzano, sul portale del polo ospedaliero, l’orzaiolo è l’infiammazione di un follicolo presente nelle palpebre, per la precisione delle ghiandole di Zeiss. Si tratta…

Read More

È uno dei frutti estivi più amati e attesi dell’anno, ottimo per preparare i frullati, ma anche cocktail e dolci, ma è anche ricco di proprietà che fanno bene alla salute. Stiamo parlando del cocco, un frutto sfizioso, rinfrescante e sano, consumato così com’è soprattutto in estate, ma che se lavorato, può essere utilizzato in molti modi. Sono famosi, infatti, prodotti come il latte di cocco, farina, l’olio e la polpa di cocco. Ecco i possibili benefici correlati al consumo del cocco e le sue proprietà nutrizionali. Possibili benefici Come spiegato sul portale Humanitas Salute, il cocco è il frutto…

Read More

La più amata della bevande italiane all’estero, spesso abbinata in modo “originale” anche alla pizza e alla carne, oltre a rappresentare un appuntamento per molti irrinunciabile della giornata, potrebbe avere effetti antinfiammatori sulle persone. Stiamo parlando del cappuccino, o più in generale dell’abbinamento caffè e latte. Ma non solo. Un recente studio italiano ha dimostrato che consumare regolarmente qualche tazzina di caffè, anche senza latte, aiuterebbe a mantenere bassa la pressione. Ecco nel dettaglio i benefici associati a queste bevante tanto amate dagli italiani. Il cappuccino ha effetti antinfiammatori? Gli effetti antinfiammatori dell’unione di latte e caffè sono stati dimostrati…

Read More

Il freddo è nemico della salute, soprattutto in questi giorni in cui la media delle temperature minime in Italia è la più bassa dell’anno. A mettere in guardia sui potenziali rischi correlati al freddo è la Società Italiana di Medicina Interna (Simi), secondo cui ogni anno almeno il 7% di tutti i decessi può essere attribuito al freddo. Ecco, dunque, i consigli della Simi su chi rischia di più, a partire dagli anziani, i fragili e chi è affetto da patologie croniche, e come difendersi dalle insidie del grande freddo che in questi giorni sta colpendo l’Italia. Freddo nemico del…

Read More

Durante la gravidanza il corpo della donna è soggetto a tantissimi cambiamenti. La gravidanza è infatti una condizione fisiologica particolare, che richiede un’attenzione altrettanto particolare all’alimentazione e al giusto apporto di sostanze nutritive sia per il proprio benessere che per quello del feto. È quindi fondamentale che le donne siano seguite da uno specialista in grado di consigliare loro un piano alimentare che garantisca l’apporto di tutti i nutrienti di cui una donna in gravidanza ha bisogno. Ci sono, infatti, una serie di principi che non devono assolutamente mancare nell’organismo della donna in gravidanza e che, se non assimilati bene…

Read More

Coloratissime e dal sapore dolce e delicato, le fragole sono tra i frutti di stagione più amati in primavera sia dai grandi che dai più piccoli. Oltre ad essere particolarmente gustose, si contraddistinguono anche per un’elevata attività benefica su tutto l’organismo. Ecco nel dettaglio i possibili benefici correlati al consumo delle fragole e le loro proprietà nutrizionali. Fragole: possibili benefici Come spiegato sul portale del polo ospedaliero Humanitas, la combinazione unica di molecole antiossidanti e antinfiammatorie rende le fragole potenziali alleati della salute cardiovascolare, ma non solo. Adatti anche al palato esigente dei più piccoli, questi frutti, come dimostrato da…

Read More

La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, svolge un ruolo importante nel metabolismo delle cellule del corpo umano, aiutandole a mantenersi sane. Ha, inoltre, tante funzioni che la rendono un’importante alleata della salute. Ecco a cosa serve la vitamina C e quali alimenti ne sono particolarmente ricchi. Quali sono le proprietà della vitamina C? Si tratta di una vitamina idrosolubile, vale a dire che si scioglie in acqua. Per questo non può essere immagazzinata nell’organismo ed è importante integrarla attraverso l’alimentazione. È, inoltre, sensibile alle alte temperature, per cui la cottura in acqua annulla le sue proprietà. Ma quali…

Read More

Presenti in tutto il mondo, le malattie tropicali neglette (NTDs) colpiscono più di 1 miliardo di persone e causano più di mezzo milione di morti l’anno con conseguenze devastanti per la salute. Diffuse soprattutto tra le popolazioni povere e marginalizzate, specialmente quelle rurali in cui vi è una scarsa presenza di sistemi sanitari, sono malattie tendenzialmente croniche e disabilitanti, spesso associate a stigma ed esclusione sociale. Ecco nel dettaglio cosa sono malattie tropicali neglette e chi colpiscono. Cosa sono le malattie tropicali neglette In base alla definizione dell’Organizzazione mondiale della sanità, le malattie tropicali neglette sono un gruppo eterogeneo di…

Read More

Quando si parla di diabete infantile ci si riferisce nella maggior parte dei casi al diabete mellito di tipo I, caratterizzato da una carenza totale d’insulina. È la forma più frequente di diabete in età pediatrica. In Italia viene diagnosticato ogni anno in 12.26 bambini su 100mila, con maggior frequenza nei maschi, rispetto alle femmine. Come spiegato dagli esperti dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù, i bambini possono avere una buona qualità di vita imparando a gestire e a tenere sotto controllo la malattia in autonomia e in famiglia. L’importante, però, è riuscire a riconoscere i sintomi per tempo e iniziare la…

Read More

Le formiche hanno un olfatto straordinario. La loro sensibilità agli odori è talmente sviluppata che si è rilevata utile anche a identificare alcune patologie. Ebbene sì, se addestrate, le formiche sarebbero in grado di “fiutare” il cancro, come dei segugi addestrati a scovare i tartufi. Una capacità che sicuramente le rende ancora più straordinarie ai nostri occhi. La prova di questa loro grande abilità arriva da un nuovo studio condotto sotto la guida di Patrizia D’Ettorre dell’Università Sorbona di Parigi e Baptiste Piqueret, del Max Planck Institute for Chemical Ecology in Germania. Il raffinato olfatto delle formiche Come descritto nel…

Read More

L’artrite psoriasica è una malattia infiammatoria cronica a carico delle articolazioni che colpisce soggetti affetti da psoriasi o con familiari interessati da questa malattia. Generalmente, come spiegato in una pagina dedicata sul portale del polo ospedaliero Humanitas, si sviluppa prima la psoriasi e poi l’artrite ma può anche avvenire il contrario. La malattia colpisce più frequentemente tra i 30 e i 50 anni e in ugual modo donne e uomini. Ma quali sono i sintomi dell’artrite psoriasica? E come si cura? Quali sono i sintomi dell’artrite psoriasica? L’artrite psoriasica si manifesta generalmente con dolore, gonfiore e rigidità delle articolazioni. Sintomi,…

Read More

È uno dei frutti più apprezzati da piccoli e grandi, per il suo sapore dolce e per la sua fragranza. Stiamo parlando della pera, un frutto rinomato per la sua alta digeribilità e per il buon apporto di fibre, che la rende una perfetta alleata per la salute. È un frutto molto versatile: oltre al consumo fresco da tavola, può essere utilizzata in macedonie di frutta, nella realizzazione di torte, nella produzione di confetture e succhi di frutta, cotta nel vino o sciroppata. Noto e particolarmente apprezzato ad ogni età è anche il suo abbinamento con i formaggi, soprattutto quelli…

Read More

L’ipertensione arteriosa è una condizione caratterizzata dall’elevata pressione del sangue nelle arterie che interessa circa il 30% della popolazione adulta, con prevalenza che aumenta progressivamente all’aumentare dell’età fino a superare il 50% oltre i 74 anni di vita. Non è una malattia, ma un fattore di rischio, ovvero una condizione che aumenta la probabilità che si verifichino altre malattie cardiovascolari come angina pectoris, infarto miocardico e ictus cerebrale. Per questo, è importante individuarla e curarla: per prevenire i danni che essa può provocare. Ecco nel dettaglio cos’è l’ipertensione arteriosa, quali sono i suoi sintomi e come si cura. Che cos’è…

Read More

Chi sceglie di seguire una dieta vegana, escludendo tutti gli alimenti di origine animale, lo fa spesso sia per ragioni etiche di rispetto per gli animali, sia ambientali, ma anche legate alla salute. Quest’ultimo aspetto, tuttavia, può essere messo in discussione dalle carenze nutrizionali provocate dalla mancanza di particolari elementi nutritivi che un regime alimentare vegano non riesce a garantire a sufficienza. Come spiega l’Istituto superiore di sanità sul suo portale ISSalute, la dieta vegana è salutare, a patto però che venga pianificata in modo corretto ed equilibrato e preveda tutti i nutrienti necessari al corretto funzionamento dell’organismo. Un risultato…

Read More

In Italia sono circa 250mila le persone affette da malattie infiammatorie croniche intestinali (Mici), ovvero la malattia di Crohn e la colite ulcerosa. Numero che secondo le stime potrebbe raddoppiare entro il 2030. Si tratta di patologie caratterizzate da una infiammazione cronica della parete intestinale, con conseguenti diarrea, dolore, debolezza e perdita di peso. Tutti sintomi che spesso hanno un grande impatto sulla qualità di vita e sulla sfera psicologica delle persone che ne soffrono, soprattutto in età adolescenziale. Ecco cosa sono le malattie infiammatorie croniche intestinali, quali sono i loro sintomi e come si curano. Malattie infiammatorie croniche intestinali:…

Read More

Una mela al giorno toglie il medico di torno? Ovviamente no, non basta consumare una mela al giorno, come “consiglia” il noto modo di dire tramandato dalla tradizione popolare, per spiegare un migliore stato di salute, ma sono diversi gli studi condotti negli ultimi anni che hanno confermato l’associazione con diversi effetti benefici. Ecco i possibili benefici correlati al consumo delle mele e le loro proprietà nutrizionali. I possibili benefici delle mele Il basso apporto calorico e il limitato apporto di grassi e sodio rendono la mela ideale per preservare la salute del sistema cardiovascolare. Come spiegato in una pagina…

Read More

Per molti è un rito, per tanti un’abitudine, in particolare al mattino, per quasi tutti è soprattutto un piacere irrinunciabile. Il caffè è considerato da molti uno dei piaceri della vita ed è tra le bevande più diffuse in tutto il mondo. Oltre ad essere particolarmente apprezzato per le sue qualità “energizzanti”, è considerato spesso una “coccola” o un momento di relax utile sia per ritrovare la carica dopo ore stancanti di lavoro, sia per iniziare al meglio la giornata. Ma bere una tazzina di caffè alla mattina prima di aver fatto colazione può danneggiare lo stomaco? “No, è improbabile…

Read More

La malattia di Parkinson è una condizione neurologica comune la cui incidenza aumenta con l’età ed è il più frequente dei “disordini del movimento“. Dopo la malattia di Alzheimer, è la malattia neurodegenerativa più diffusa. In Italia colpisce circa 300mila persone, i cui neuroni, a causa di un calo di livelli di dopamina in una particolare area del cervello, vanno incontro a una lenta, ma progressiva neurodegenerazione. I maschi sono colpiti 1,5 volte più delle femmine. In genere ne soffrono gli over65, ma i casi precoci, in persone di età inferiore ai 50 anni, sono in aumento. Ecco nel dettaglio…

Read More