Autore: Salvatore Riggio

Salvatore Riggio

Lo sport nel cuore. Ho iniziato questo meraviglioso viaggio seguendo il calcio giovanile, per poi ritrovarmi a seguire "i grandi" e a scovare notizie sgomitando tra un avvenimento e un altro, cercando di andare sempre oltre a ciò che vediamo. La curiosità come fonte vitale, la passione come benzina. Senza tralasciare ciò che accade nel mondo, lontano da un campo di calcio.

Tanto spavento per Simone Ventura che ha condotto la trasmissione “Citofonare Rai2” con metà viso paralizzato e per questo ha confessato in diretta di aver chiesto di non essere inquadrata in primo piano. Poi ha deciso di mostrarsi e ha spiegato che non è niente di grave: “L’importante è che è assolutamente transitorio”. E ha raccontato cosa le è successo, essendosi svegliata così: “Lì per lì, un grande spavento sì, poi per fortuna ho capito che non era nulla di grave. Ho la paralisi del settimo nervo cranico facciale. Non sapevo nemmeno che esistesse. Ma so che passerà”, ha continuato.…

Read More

La Shaken Baby Syndrome (SBS) è una grave forma di maltrattamento fisico ai danni di bambini generalmente sotto i due anni di vita. Il bambino viene scosso violentemente come reazione al pianto inconsolabile del bambino. Il picco di incidenza della SBS si ha tra le due settimane e i sei mesi di vita, periodo di massima intensità del pianto del lattante. A quell’età il bambino non ha ancora il controllo del capo perché i muscoli del collo sono deboli, la testa è pesante rispetto al corpo, e il cervello, di consistenza gelatinosa, se scosso si muove all’interno del cranio, e…

Read More

La ricerca non si ferma mai. Avanza quella in ambito di melanoma con lo studio su due biomarcatori che potrebbero anticipare un elevato rischio in alcuni specifici sottogruppi di malattia. Invece, sono ancora in una fase di stallo i buoni comportamenti di attenzione alla pelle. Perché anche in inverno la “sun skin care”, l’applicazione di filtri solari funzionali e selettivi per il fototipo di pelle e il proprio fattore di rischio, deve diventare un must nella routine quotidiana. Con un grande obiettivo: proteggere la pelle dal rischio di melanoma nelle quattro stagioni. Da cosa? Anche dal melanoma, il più aggressivo…

Read More

Chi utilizza le sigarette elettroniche ha una probabilità maggiore di sviluppare scompenso cardiaco rispetto a coloro che non le hanno mai utilizzate. Ad affermare questo è uno dei più grandi studi prospettici condotti fino a oggi. Ha indagato i possibili collegamenti tra svapo e insufficienza cardiaca. Analizzando la questione, lo scompenso cardiaco è un insieme di sintomi e manifestazioni fisiche causato dall’incapacità del cuore di assolvere alla normale funzione contrattile di pompa e di soddisfare il fabbisogno di sangue di tutti gli organi. Parliamo di scompenso sistolico quando c’è una ridotta capacità espulsiva del sangue e di scompenso diastolico se…

Read More

Più di un secolo, quasi un secolo e mezzo. Sono passati 144 anni (per la precisione) da quando furono descritti da William Osler, nel 1880, i primi casi di angioedema ereditario. Però, la diagnosi di questa malattia – che mostra le prime manifestazioni cliniche nell’infanzia per poi aggravarsi in età adulta – è ancora in ritardo anche perché può venire confusa con una falsa allergia. I motivi? I gonfiori accompagnati da orticaria. Tanto da spiazzare e fare credere che sia una reazione allergica, magari a qualche alimento o a qualche farmaco. Invece, ci sono situazioni nelle quali non si tratta…

Read More

I gas di scarico e le condizioni climatiche sfavorevoli determinano un grave pericolo per l’apparato respiratorio e lo sviluppo, o il peggioramento, di alcune patologie. Infatti, l’inquinamento atmosferico è una causa accertata di affezioni e decessi prematuri. Il pericolo maggiore è rappresentato dai notevoli disturbi generati dalle polveri fini e dall’ozono. Sostanze che vengono immagazzinati nei bronchi e negli alveoli, dove, a breve o a lungo termine, possono produrre effetti nocivi sulla salute. Più le particelle sono sottili, più penetrano in profondità nei polmoni. Tutto questo rischia di aumentare la frequenza dei disturbi e delle affezioni alle vie respiratorie sia…

Read More

Passeggiando per Roma e alzando gli occhi verso il cielo è possibile scorgere degli stormi di uccelli verde brillante che attraversano il Tevere. Accade la stessa cosa in altre zone della Capitale, ad esempio a Villa Borghese. Qui ce ne sono di due tipi: una sudamericana e una asiatica. Ma cosa ci fanno a Roma? Sono stati liberati dalle gabbie o qualcuno è fuggito e qui si riproducono velocemente. Per questa presenza in questi giorni si è sentito parlare di psittacosi, una malattia infettiva degli uccelli che può infettare anche l’uomo. L’Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità, ha dato l’allarme per…

Read More

I piegamenti sono forse l’esercizio fisico meno amato da tutti. Dolore da sforzo, difficoltà a rialzarsi una volta a terra, paura di allungare troppo le braccia e caricare sulla cervicale, sono tutti nemici di questa attività fisica. Invece, sono un esercizio fondamentale per allenare la parte alta del corpo, perché fanno lavorare pettorali, tricipiti, muscoli delle spalle e dell’addome. C’è la versione base, ma ci sono anche altre varianti. Ne esistono di più o meno difficili, a seconda del proprio livello di allenamento. Ci si può concentrare, ad esempio, sui pettorali. Sempre partendo in appoggio sulle ginocchia bisogna posizionare le…

Read More

Quando si parla di dormire, le persone si dividono in due grandi categorie. Quelle che amano fare le ore piccole (svegliandosi il più tardi possibile) e quelle che fin dalle prime luci del mattino hanno già un’energia nel corpo invidiata da tutti. C’è da dire che, in effetti, svegliarsi presto al mattino porta un sacco di benefici. In primis, quello di avere più tempo per se stessi. Un vantaggio soprattutto se non si vive da soli. Infatti, svegliarsi per primi al mattino consente di avere qualche minuto di tempo da dedicare esclusivamente a se stessi, per rilassarsi o fare indisturbati…

Read More

Con l’arrivo dell’immunoterapia non si vedevano da almeno 25 anni dei progressi per la cura del tumore alla cervice uterina in stadio avanzato. Le cose sono cambiate come hanno evidenziato le ricerche presentate a giugno 2023 durante il convegno annuale dell’American Society of Clinical Oncology (Asco) e a ottobre 2023 nel corso del congresso della Società Europea di Oncologia Medica. Come riporta il Corriere della Sera, adesso è arrivata una nuova conferma da uno studio coordinato dall’Italia e pubblicato sulla rivista scientifica Lancet, che ha coinvolto oltre mille donne in 30 paesi. Uno studio che dimostra come sia possibile migliorare…

Read More

L’aritmia più diffusa, che tende a crescere con l’aumentare dell’età, è la fibrillazione atriale. Si tratta, in sostanza, di un’alterazione del ritmo cardiaco, che interessa agli atri del cuore e che rende il battito cardiaco molto rapido e irregolare. Ma cosa caratterizza la fibrillazione atriale? Una conduzione anomala degli impulsi di contrazione cardiaca. A causa di tutto questo le pareti degli atri del cuore subiscono continue e incessanti sollecitazioni. Tutto ciò si ripercuote negativamente anche sull’attività dei ventricoli e sul conseguente flusso di sangue pompato dal cuore nel circolo sanguigno. Anche le cause sono diverse. Tra queste, malattie e sofferenze…

Read More

Cancro alla pelle. È stato l’annuncio inatteso, su X, di Tyler “Ninja” Blevins, il più noto twitcher e gamer del mondo, ha annunciato su X (ex Twitter) di esser stato colpito da un cancro della pelle. Ha 32 anni, ha 23,9 milioni di follower su YouTube e ha spiegato di aver scoperto della malattia dopo una visita di routine nella quale i medici hanno individuato un neo sospetto sulla pianta del piede. “Sono ancora un po’ sotto shock ma voglio tenervi tutti aggiornati. Alcune settimane fa sono andato dal dermatologo per un controllo annuale della pelle e dei nei che…

Read More

C’è una malattia poco conosciuta che si chiama afta epizootica. È virale ed è molto ma molto contagiosa che colpisce gli ungulati, animali che appoggiano il proprio peso corporeo sulla punta delle dita e che hanno, quindi, sviluppato le unghie a guisa di zoccoli per proteggerle dall’usura. Ne sono suscettibili anche bovini, suini, pecore, capre e bufali. Così come lo sono quelli selvatici, come i cervi, le antilopi, gli elefanti, i camelidi. Ma come può avvenire la trasmissione? Attraverso il contatto diretto tra animali infetti e quelli suscettibili, il contatto diretto di animali sensibili con oggetti inanimati contaminati (mani, scarpe,…

Read More

I dati sono sconcertanti. Ed è un allarme in questo caso: il diabete è una patologia in crescita a livello mondiale. Guardando all’Italia, interessa oltre 3,5 milioni di pazienti. La diffusione del diabete mellito è provocata dalla somma di diversi fattori, soprattutto per quanto riguarda i paesi occidentali. Tra le varie cause, possiamo riconoscere da un lato il veloce e continuo invecchiamento della popolazione, le abitudini alimentari scorrette e l’aumento di persone obese che ne consegue. Molte, invece, le diagnosi precoci. Diminuisce, invece, il tasso di mortalità dei pazienti diabetici. Ma cosa è il diabete? È una malattia cronica caratterizzata…

Read More

Esiste una malattia ereditaria molto rara che si chiama distrofia muscolare di Duchenne. Di cosa si tratta? I muscoli dei pazienti affetti da questa patologia presentano aspetti degenerativi che portano alla perdita delle normali funzionalità motorie. La struttura del tessuto muscolare viene destabilizzata e buona parte di tutto questo perde la sua capacità contrattile. La malattia, che porta a una forte debolezza e atrofia muscolare, colpisce i grossi muscoli delle braccia e delle gambe; i muscoli prossimali (quelli più vicini al centro del corpo); i muscoli distali (quelli più lontani dal centro del corpo); la muscolatura respiratoria; i muscoli intercostali;…

Read More

Se si ha la glicemia alta, e si è effetti di diabete tipo 1 e diabete tipo 2, c’è un percorso terapeutico da seguire senza errori, modificando anche gli stili di vita e l’alimentazione. Vale lo stesso anche per le donne affette da diabete gestazionale, una condizione molto seria che può provocare gestosi e minacciare la vita del bambino e della futura mamma. Ecco perché la gestione dell’iperglicemia passa anche attraverso una dieta sana ed equilibrata, con alcune restrizioni alimentari. Anche perché, è ormai risaputo a tutti, l’alimentazione svolge un ruolo fondamentale nella gestione della glicemia alta. Il motivo? Il…

Read More

Tutti noi non ci ammaliamo all’improvviso di diabete di tipo 2. È un percorso che solitamente inizia molti anni prima della diagnosi, senza che ce ne accorgiamo. Però, ovviamente, ci sono dei campanelli d’allarme che ci indicano come la strada intrapresa non sia proprio quella ideale per la nostra salute. È una sorta di condizione di pre-diabete: la glicemia non è ancora troppo alta, ma è già oltre ai livelli di guardia. Per intenderci, è come trovarci davanti a un semaforo giallo. Il pericolo non è imminente, ma c’è e ci osserva a distanza ed è pronto a farsi avanti…

Read More

Per avere una vita sana non bisogna soltanto mangiare meno, ma anche mangiare meglio. La strategia ideale è introdurre tanti cibi diversi, così da essere certi di assicurarsi tutti i nutrienti necessari. In particolare, bisogna fare il pieno di cibi antiossidanti, contenuti nei prodotti vegetali e nel pesce, che alzano le difese immunitarie. Attenzione, però: la cottura li impoverisce. Occorre dunque privilegiare frutta e verdure crude, quando possibile con la buccia, le sole eccezioni sono costituite da pomodori e carote, i cui antiossidanti diventano più disponibili con la cottura. Insomma, l’alimentazione è importante e, come dicono alcune ricerche degli ultimi…

Read More

Esiste un disturbo che pochi conoscono: la prosopometamorfopsia (PMO). Si tratta di un disturbo che fa apparire il volto delle persone che ci circondano un bel po’ distorto. Occhi allungati, nasi cadenti, denti che sporgono. In sostanza, i visi delle persone si deformano in maschere inquietanti, che sembra quasi di vedere i demoni. La rivista scientifica inglese The Lancet ha raccontato la storia di un uomo di 58 anni. Affetto proprio della prosopometamorfopsia, un disturbo visivo caratterizzato da una percezione alterata dei volti. Se li vede in foto appaiono normali, dal vivo assumono tratti demoniaci. Secondo la rivista The Lancet,…

Read More

La prostatite colpisce tra il 30% e il 50% degli uomini sessualmente attivi (e in genere colpisce coloro che non hanno ancora raggiunto i 50 anni). Si tratta di un’infiammazione della prostata (o ghiandola prostatica), una ghiandola che fa parte dell’apparato genitale maschile che si trova appena sotto la vescica. E per forma e dimensioni è simile a una castagna e tende a ingrossarsi con l’avanzare dell’età. Ha una funzione principale: quella di produrre e immagazzinare il liquido seminale che viene rilasciato durante l’eiaculazione. Un errore da non commettere: la prostatite non va confusa con il tumore della prostata. Detto…

Read More